Crea sito
Daniwella Felicità e passione in cucina

Torte decorate

Torta Fragole e Panna Montata – Preparatevi a Ricevere gli Applausi

Torta Fragole e Panna Montata – Preparatevi a Ricevere gli Applausi

La torta fragole e panna è un dolce buonissimo, semplice e delicato. Fatto con una base di Pan di Spagna, una bagna a base di succo ricavato dalle fragole e limone, riempita con una crema molto delicata fatta con uova intere e decorata con panna montata e fragole fresche. La torta fragole e panna è il dolce ideale da preparare per la domenica, per festeggiare il compleanno, per tutte le occasioni di festa. La torta fragole e panna è la mia proposta per festeggiare la festa della mamma in questo 2020, anno che tutti noi ricorderemo per sempre. Preparate il Pan di spagna qualche giorno prima in modo che si asciughi e risulti perfetto al taglio e riempite la torta il giorno prima. Completate la decorazione il mattino seguente.Decorazione semplice ma d’effetto a prova di applausi. Se vi è piaciuta la ricetta usate il bottoncino dell’icona di Facebook e di Twitter che si trovano sopra ⇑ sotto al titolo della ricetta e condividetela sul vostro profilo. Un grazie a chi lo farà. Leggete l’articolo fino alla fine dove troverete i miei consigli e i trucchetti per realizzare questa e tutte le mie altre ricette a regola d’arte. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social, grazie !!!

DIARIO DI BORDO

Lasciatemi esprimere questo mio particolare pensiero su questi 2 mesi di quarantena forzata. Mi sono capitati davanti molti post di persone che compivano gli anni, ma il denominatore comune è stata la frase “compleanno anomalo” o “mai avrei pensato di festeggiare in quarantena, rinchiuso in casa”. Io invece penso che il fatto di essere vivi e riuscire comunque a festeggiare il proprio compleanno ricevendo comunque gli auguri da amici, parenti, vicini di casa … sia stato ed è ancora un’occasione speciale. Coronavirus a parte, le cose non cambiano, gli auguri si ricevono, la presenza delle persone che ci amano si è fatta sentire lo stesso, ed aver aperto gli occhi quella mattina e dire a se stessi “sono vivo, oggi è il mio compleanno” è un evento ancora più prezioso da non sottovalutare ma da tenere in grande considerazione, questo è anche un bel regalo dalla vita e da Dio. Tante riflessioni personali, tanti bei pensieri positivi e andiamo avanti. La vita continua e più che mai questo 2020 ci ha fatto capire sulla nostra pelle quanto la vita di ognuno si preziosa. Miliardi di persone, ognuna con i suoi problemi pochi o tanti che siano, tanti con la paura di morire per colpa di questo virus ma tutti con la voglia e il desiderio di vivere. Il mio pensiero va a tutti coloro che non ci sono più e ai loro familiari e a tutti quelli che lavorano nel servizio sanitario per il bene comune, i grandi eroi di questo 2020. Buona festa della mamma a tutti voi. Festeggiate felici la donna che vi ha messo al mondo e ringraziatela con questa torta meravigliosa.

CHE LA VITA TRIONFI SEMPRE.

 

 

Dose: 15/20 porzioni
Tempo di preparazione:  1 ora

Ingredienti

1 dose di base di Pan di Spagna –>> clicca qui

1 dose di crema con le uova intere –>> clicca qui

1 kg g di fragole fresche
1 litro di panna fresca da montare
3 cucchiai di zucchero semolato
50 g di zucchero a velo
succo di mezzo limone
1 bicchiere d’acqua per allungare la bagna
1 bicchierino di liquore limoncello (facoltativo)

 

La ricetta passo passo

Preparate il Pan di Spagna come da ricetta e fatelo raffreddare completamente.

Preparate la crema con le uova intere come da ricetta e fatela raffreddare.

Lavate le fragole e togliete il picciolo, tenetene da parte 7/8 intere per la decorazione finale e tagliate a pezzetti 500 g di fragole,  mettetele a cuocere per 5 minuti (non di più) con il succo del limone e 3 cucchiai di zucchero. Scolate le fragole e raccogliete il liquido in una ciotola. Allungate con un bicchiere d’acqua fate raffreddare la bagna. Aggiungete il bicchierino di limoncello se volete ottenere la bagna alcolica. Altrimenti omettetelo.

Montate 200 g di panna presa dal totale con 1 cucchiaino di zucchero a velo. Aggiungetene 4 cucchiai alla crema. Mescolate e avrete ottenuto una crema diplomatica. Chiudete la panna che avanza in un contenitore e mettete in frigorifero.

Tagliate in tre dischi orizzontali il Pan di Spagna e mettete il primo su un piatto da portata.

Bagnate il primo disco con la bagna e versate sopra qualche cucchiaio di crema.

 

Con l’aiuto di una spatola distribuite la crema. Versate sopra un pochino di fragole. Sia quelle che avete cotto sia le restanti fragole fresche che avete fatto a tocchetti.

Coprite con il secondo disco e ripetete l’operazione.

Coprite con il terzo  e ultimo disco, inumiditelo con la bagna rimasta, glassate i lati e la superficie con la crema avanzata. Mettete in frigorifero a riposare per una notte intera.

Il giorno dopo completate la torta con la decorazione finale. Montate la panna con lo zucchero a velo e aggiungete anche la panna rimasta dalla sera prima. Livellate la panna con una spatola. Decorate con le fragole intere e alcune a metà e completate con i ciuffetti di panna. Ponete la torta in frigorifero fino al momento di servire.

 

I miei consigli

La torta va sempre preparata in anticipo. Suddividete così i vari passaggi. Se dovete mangiare la torta la domenica per dessert di fine pasto, preparate il Pan di Spagna il giovedì. Fatelo raffreddare completamente e conservatelo chiuso sigillato nella carta tipo quella del pane o pellicola per alimenti. Preparate la crema il venerdì. Fatela raffreddare completamente e ponetela in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico. Il tardo pomeriggio di sabato sera procedete con tutti gli step appena sopra elencati. Se la torta devono mangiarla anche i bambini o non gradite il liquore non mettetelo. Se invece vi piace potete usare oltre al limoncello, la vodka, il cognac, il rum bianco o il whishy.
Buon appetito!

Cucinala anche tu e fammi sapere com’è andata! Non dimenticare i tag di Facebook @passioneincucinacondaniwella e Instagram @daniela.addis72 e l’hashtag #lericettedidaniwella.

Grazie a tutti per i vostri like e condivisioni.

NON PERDERE NESSUNA DELLE MIE RICETTE, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Felice giornata

Enjoy #daniwella

nfd

Torta cappuccino sofficissima con crema di ricotta e mascarpone

TORTA CAPPUCCINO SOFFICISSIMA CON CREMA DI RICOTTA E MASCARPONE

Diario di bordo
Io e le mie sorelle siamo grandi estimatrici del cappuccino del bar. lo amiamo fin da bambine. Quindi quando sono incappata su internet nella torta al cappuccino ho voluto realizzare una mia versione personale. Ho preparato questa torta 2 volte in occasione di due compleanni diversi, variando la decorazione. La prima volta per mia cognata Linda perché è un’ amante della colazione con il cappuccino quindi questa torta è andata proprio ad ok. La seconda per mia cognata Maria, in questa occasione per la decorazione della torta mi sono ispirata ai tratti somatici di lei e del futuro sposo, Paolo. Ho decorato la torta con scaglie di cioccolato bianco da una parte e cioccolato fondente dall’altra. Ho rappresentato la carnagione chiara di Maria con le scaglie di cioccolato bianco, mentre ho rappresentato i capelli castano scuro e la carnagione abbronzata di Paolo con le scaglie di cioccolato fondente. La mia ispirazione non conosce confini.

La torta cappuccino è una torta con una base di Pan di Spagna di facile esecuzione, con una bagna al caffellatte e con una decorazione di panna montata che richiama per sapore quello del cappuccino, da qui il nome della torta.  La torta cappuccino è una torta squisita e soffice, con un cuore di crema di ricotta e mascarpone. La torta cappuccino è anche un dessert perfetto per feste di compleannofesta del papà, torta della domenica, cene ed eventi importanti. Potete variare la decorazione usando la vostra fantasia. Se realizzate questa ricetta fatemi sapere com’è andata lasciandomi un commento sul blog. Leggete l’articolo fino alla fine dove troverete i miei consigli e i trucchetti per realizzare la torta cappuccino a regola d’arte.. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social, grazie !!!

Prima di lasciarvi al passo passo vorrei chiedervi una facile collaborazione, aiutatemi a capire se questa ricetta vi è piaciuta, potete farlo mettendo un “mi piace” e lasciandomi un commento proprio qui sotto nel blog – dove trovate scritto “lascia un commento”, io vi risponderò nel più breve tempo possibile. Questo è il modo più veloce in cui io e voi entriamo in contatto ed è il modo principale di farmi capire se queste ricette vi stanno piacendo e se le trovate di facile esecuzione, quindi commentate, commentate e commentate qui sotto. Grazieeee Enjoy #daniwella   

la ricetta passo passo

consigli e varianti

Per riempire la torta invece del mascarpone e della ricotta potete optare per la famosa Camy Cream a base di mascarpone, panna e latte condensato. Cliccate qui per leggere la ricetta.   Il giorno del compleanno di Maria è stato un compleanno con 2 torte, una fatta da lei e quella fatta da me. E siccome questa foto a me piace tanto ho voluto pubblicarla. Trovate la ricetta originale cliccando sul titolo della Torta Babà !

 Buon appetito!

Cucinala anche tu e fammi sapere com’è andata! Non dimenticare i tag di Facebook @passioneincucinacondaniwella e Instagram @daniela.addis72 e l’hashtag #lericettedidaniwella.

Grazie a tutti per i vostri like e condivisioni.

NON PERDERE NESSUNA DELLE MIE RICETTE, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Felice giornata

Enjoy #daniwella

Torta cappuccino sofficissima con crema di ricotta e mascarpone

  La torta cappuccino è una torta con una base di Pan di Spagna di facile esecuzione, con una bagna al caffellatte e con una decorazione di panna montata che richiama per sapore quello del cappuccino, da qui il nome della torta.  La torta cappuccino è una torta squisita e soffice, con un cuore di crema di ricotta e mascarpone. La torta cappuccino è anche un dessert perfetto per feste di compleanno, festa del papà, torta della domenica, cene ed eventi importanti. Potete variare la decorazione usando la vostra fantasia. Se realizzate questa ricetta fatemi sapere com’è andata lasciandomi un commento sul blog. Leggete l’articolo fino alla fine dove troverete i miei consigli e i trucchetti per realizzare la torta cappuccino a regola d’arte.. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social, grazie !!!   DIARIO DI BORDO Io e le mie sorelle siamo grandi estimatrici del cappuccino del bar. lo amiamo fin da bambine.  Quindi quando sono incappata su internet nella torta al cappuccino ho voluto realizzare una mia versione personale. Ho preparato questa torta 2 volte in occasione di due compleanni diversi, variando la decorazione. La prima volta per mia cognata Linda perché è un’ amante della colazione con il cappuccino quindi questa torta è andata proprio ad ok.  La seconda per mia cognata Maria, in questa occasione per la decorazione della torta mi sono ispirata ai tratti somatici di lei e del futuro sposo, Paolo. Ho decorato la torta con scaglie di cioccolato bianco da una parte e cioccolato fondente dall’altra. Ho rappresentato la carnagione chiara di Maria con le scaglie di cioccolato bianco, mentre ho rappresentato i capelli castano scuro e la carnagione abbronzata di Paolo con le scaglie di cioccolato fondente. La mia ispirazione non conosce confini.   Dose : per 12 persone Preparazione : 15 minuti Cottura :35/40 minuti  

Ingredienti per il Pan di Spagna

5 uova grandi 150 g di zucchero 200 g di farina 00 1 bustina di vanillina 1 bustina di lievito per dolci 1 cucchiaino di aceto

 

Ingredienti per la farcia

500 g di mascarpone 250 g di ricotta 50 g di zucchero a velo

Ingredienti per la bagna

1 tazzina di caffè 1 tazzina di latte

 

Ingredienti per la decorazione

500 ml di panna fresca 50 g di zucchero a velo vanigliato q.b. di scaglie di cioccolato fondente q.b. di mandorle affettate 5 ciliege candite

 

LA RICETTA PASSO PASSO

In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e la vanillina. In un’altra ciotola mettete gli albumi e il cucchiaino di aceto e montate con le fruste elettrica a neve ferma.   Aggiungete la farina e il lievito setacciati insieme, al composto di uova e zucchero alternandoli a qualche cucchiaio di albumi montati per rendere più fluido l’incorporamento della farina. Una volta che avete incorporato tutta la farina aggiungete i restanti albumi montati, mescolando dal basso verso l’altro. Versate una tortiera imburrata e infarinata del diametro di 26 cm, cuocete in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti.
mde
Passato il tempo fate la prova stecchino per vedere se la torta è cotta. La stecchino deve uscire asciutto. In caso contrario fate cuocere ancora per 5/10 minuti. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente. Mescolate il mascarpone con la ricotta e lo zucchero. Montate la panna con lo zucchero a velo. Tagliate a metà la torta in senso orizzontale. Bagnate con il caffè allungato con il latte e farcite con la crema al mascarpone. Richiudere la torta e guarnitela con la panna montata, scaglie di cioccolato, le mandorle affettate. Fate riposare in frigorifero per 4 ore o meglio ancora fino al giorno dopo. Questa è la Torta Cappuccino per il compleanno di Linda. Questa è la Torta Cappuccino fatta per il compleanno di Maria   I MIEI CONSIGLI Questa versione del Pan di Spagna è molto più veloce della versione classica che è sul blog dove le uova intere montano con lo zucchero per circa 20 minuti. In questa ricetta invece si montano solo gli albumi, i rossi d’uovo vengono mescolati allo zucchero con una frusta a mano per qualche minuto. Le uova devono sempre essere a temperatura ambiente. Per montare gli albumi usate 1 cucchiaino di aceto che serve ad avere una schiuma solida e stabile,  aiuta inoltrea togliere quel fastidioso odore di uova nei dolci, è un trucchetto che uso da un po’ di tempo, ed ho notato che è validissimo. Per riempire la torta invece del mascarpone e della ricotta potete optare per la famosa Camy Cream a base di mascarpone, panna e latte condensato. Cliccate qui per leggere la ricetta.   Il giorno del compleanno di Maria è stato un compleanno con 2 torte, una fatta da lei e quella fatta da me. E siccome questa foto a me piace tanto ho voluto pubblicarla. Trovate la ricetta originale cliccando sul titolo della Torta Babà !

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.

Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui.  Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

 

Ed ecco Maria e Paolo con la torta cappuccino !!!