Muffin Fave e Pecorino – Ricetta Salata Facile e Sfiziosa

I muffin fave e pecorino sono delle mini tortine morbide, gustose e che sanno di primavera. Sono la versione salata dei classici muffin dolci. Sono facili e  veloci da preparare, una volta sgusciate le fave il gioco è fatto. Per i muffin fave e pecorino vi occorrerà una ciotola e una forchetta, mescolare gli ingredienti insieme e l’impasto è pronto per essere infornato. Il segreto dei muffin sta nel non mescolare troppo a lungo l’impasto ma solo lo stretto necessario. In poco tempo avrete sul vostro tavolo dei deliziosi muffin fave e pecorino profumatissimi, morbidi e golosi grazie al connubio fave e pecorino che è da sempre intramontabile. Potete utilizzarli come antipasto della domenica per stuzzicare l’appetito o per un’aperitivo rinforzato, un happy hour casalingo con gli amici di sempre, potete mangiarli per una cena in terrazza al posto di pane e pizza, squisiti per un buffet e feste di ogni tipo, ma possono anche essere trasportati al mare, in montagna, nelle gite fuori porta. Se li rifarete scrivetemi qui sotto nella sezione commenti e fatemi sapere com’é andata, se vi sono piaciuti o nel caso qualcosa sia andato storto, le vostre domande, sarò felice di rispondervi e insieme troveremo la soluzione. Vi chiedo un favore grandissimo che vi impiegherà solo pochissimi secondi del vostro tempo, aiutatemi condividendo questo articolo sui social, utilizzate l’icona di Facebook o Twitter che si trova sotto al titolo della ricetta. Tante condivisioni, tante nuove ricette che vi faranno fare sempre un successone, garantisce Daniwella.

DIARIO DI BORDO

La presenza delle fave sulle bancarelle del mercato confermano sempre l’arrivo della bella stagione, quel confine tra un’inverno che finisce e una primavera che inizia. All’inizio di quest’anno mi ero decisa a mettere questa ricetta sul blog e di farlo appena avrei visto le fave arrivare sulle bancarelle del mercato. E’ stata proprio durante la seconda settimana di quarantena che ho visto le fave per la prima volta quest’anno ma tra una ricetta e un’altra che aveva la precedenza siamo arrivati ad oggi. Finalmente ci sono riuscita, perché la bontà di questi muffin merita proprio la nostra attenzione. Chi mi ha seguito sulle stories ha visto che li ho preparati domenica, e dopo averli fotografati li ho serviti come antipasto. E’ una ricetta che faccio da tanto tempo e che riscuote da sempre un grande successo. Era arrivato il momento di mettere per iscritto l’accostamento intramontabile primaverile per eccellenza, e l’ho fatto attraverso questi muffin fave e pecorino. Quindi benvenuti al mio happy hour, vi offro virtualmente un buon calice di vino e i miei muffin salati fave e pecorino. Salute !!!

 

Dose : 16 porzioni
Preparazione : 20 minuti
Cottura : 15

 

Ingredienti

400 g di farina 00
3 uova medie a temperatura ambiente
160 g di burro sciolto intiepidito
100 g di pecorino romano grattugiato
100 g di fave sgusciate
170 ml di latte intero fresco
3 cucchiaini abbondanti di lievito per torte salate
un pizzico di sale

 

LA RICETTA CON TUTTI GLI STEP

Preriscaldate il forno a 180°. Riempite con i pirottini uno stampo per muffin. Sbucciate le fave privandole sia della prima che della seconda pellicina.

Tenetele da parte.

Sbattete le uova, unite poco alla volta la farina e il latte.

Aggiungete il burro sciolto intiepidito.

Poi il pecorino e il pizzico di sale.

Infine aggiungete le fave con il lievito setacciato. Mescolate lo stretto necessario ad incorporarle all’impasto.

Versate poco più di un cucchiaio di composto in ogni stampino.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, finché in muffin saranno dorati in superficie.

Ecco come appaiono all’interno.

I MIEI CONSIGLI

Sciogliete il burro in microonde o a bagnomaria e poi fatelo intiepidire prima di aggiungerlo agli altri ingredienti.

Vi consiglio vivamente l’uso del dosa-gelato per trasferire l’impasto dalla ciotola alla teglia per muffin, perché una pallina di impasto all’interno del dosa-gelato corrisponde perfettamente alla dose per 1 muffin.

Il dosa gelato è molto comodo perché grazie a lui non c’è il pericolo dell’impasto che cola nella fase del trasferimento in teglia. Purtroppo qualche giorno fa ho detto addio al mio dosa gelato perché si è rotto, a breve lo ricomprerò, perché senza non riesco a stare, è veramente molto molto comodo.

Per ottenere dei muffin morbidi l’impasto deve rimanere grumoso, e rispettate la dose che vi ho scritto, non più di un cucchiaio di impasto dentro ogni pirottino, altrimenti non avrete lo stesso mio risultato.

Per avere una distribuzione migliore delle fave all’interno di ogni muffin se volete potete sgranare ulteriormente ogni fava dopo che avete tolto tutte e due le pellicole che le rivestono.

Per rendere i muffin belli anche dal punto di vista cromatico scegliete dei pirottini carini tendenti al giallo o al verde.

 

Questa ricetta è tratta dal libro LA CUCINA di Roma e del Lazio 

 

 

Buon appetito!

Cucinala anche tu e fammi sapere com’è andata! Non dimenticare i tag di Facebook @passioneincucinacondaniwella e Instagram @daniela.addis72 e l’hashtag #lericettedidaniwella.

Grazie a tutti per i vostri like e condivisioni.

NON PERDERE NESSUNA DELLE MIE RICETTE, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Felice giornata

Enjoy #daniwella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *