PASTA FROLLA ALL’OLIO – SENZA LATTOSIO – RICETTA N° 16 

Questa ricetta della pasta frolla all’olio me la diede diversi anni fa’ la mia amica LOREDANA C., anche lei con una grande passione per i dolci. Uso questa ricetta da allora, quando desidero mangiare una crostata o dei  biscotti più light, ma a dirvela tutta a me piace molto di più della pasta frolla fatta con il burro. E’ semplice e veloce da fare, e può essere usata da subito senza tempi di attesa, perché non contiene il burro che deve solidificarsi; di conseguenza  è una ricetta che può essere usata da chi è intollerante al lattosio visto che ne è priva. Ho usato questa ricetta per fare i biscotti all’amarena, e diverse crostate di marmellata che vedrete tra qualche giorno. Potete usare qualsiasi tipo di olio di semi ma quello che vi consiglio è, o l’olio extra vergine di oliva, o quello che uso io, l’olio di arachide, che tra tutti gli oli di semi è l’unico che non subisce alterazioni  mentre è in cottura. Ho deciso di pubblicare questa ricetta oggi che è sabato e che ci troviamo nel weekend, così se volete mettervi a fare una crostata o dei biscotti per mangiarli domani a colazione, potete usare questa ricetta. Ricordate sempre che i dolci fatti il giorno prima e mangiati il giorno dopo, sono più buoni e hanno tutto un’altro sapore, perché dopo la cottura tutti gli ingredienti rafreddandosi finiscono per amalgamare i loro aromi fondendosi alla fine in un’unico e armonioso sapore, tipico del dolce che andiamo a fare.

Bene ora vi saluto e vi auguro buona giornata.

 

Tempo di preparazione: 10 minuti

 

Ingredienti:

400 g di farina di grano tenero 00
2 uova maxi
200 g di zucchero
100 g di olio di semi di arachide
mezza bustina di lievito per dolci
la buccia grattugiata di un’arancia o limone non trattato o 1 bustina di vanillina.

PREPARAZIONE:

In una ciotola mette la farina, fate un cratere al centro e cominciate a mettere le uova, lo zucchero, l’olio, il lievito e l’aroma che avete deciso di usare.

Partendo dal centro, cominciate a girare in senso orario incorporando pian piano tutta la farina.

Quando tutti i liquidi si saranno assorbiti, trasferite il composto su una spianatoia o un piano di lavoro.

Lavorate l’impasto per una decina di minuti, fino ad avere un panetto liscio e sodo come in foto. Ed ecco la pasta frolla all’olio pronta per essere usata come più vi piace.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *