Crea sito
Daniwella Felicità e passione in cucina

Dolcetti

CORNETTINI ALLA CREMA SPALMABILE DI NOCCIOLE – RICETTA N° 100

CORNETTINI  ALLA CREMA SPALMABILE DI NOCCIOLE – RICETTA N° 100

In occasione del compleanno di mio cognato che ha compiuto 40 anni ai primi di Giugno, sono stata incaricata di realizzare tre tipi di dolciumi, che non avevo mai fatto. Le ricette sono tutte e tre della zia Maria Grazia, la sorella di mia suocera. Ho sempre avuto modo di mangiare questi dolci a casa sua, in occasione delle feste tra parenti, e li ho sempre trovati squisiti. Così mi sono messa al lavoro, e seguendo passo passo la ricetta che mi aveva dettato per telefono, ho realizzato questi golosi cornetti. L’impasto che vi scrivo somiglia come modo di lavorarla e di ingredienti alla frolla, con la differenza che lievita  La praticità di questa ricetta sta in questo; potete prepararli, cuocerli, farli raffreddare eppoi metterli nel frezzer. Quando vi occorreranno per colazione, o per una festa, basterà tirarli fuori, metterli nel vassoio da portata e i cornetti si scongeleranno in meno di 1 ora. In più sono davvero buoni. Voi potete riempirli con quello che vi piace di più, marmellata, crema ecc. Oggi per me è un piccolo traguardo, 100 ricette pubblicate, e quindi mi sembrava bello festeggiare offrendovi virtualmente un dolcetto.

Auguro a tutti voi una buona giornata e alla prossima ricetta.

 

Dose : per 64 cornettini
Preparazione : 10 minuti la frolla – 40 minuti i cornettini
Riposo : 2 ore

 

Ingredienti :

1 kg di farina 00
4 uova
6 cucchiai di zucchero
400 g di margarina
3 bustine di vanillina
1 bicchiere di latte
2 cubetti di lievito di birra
crema spalmabile alla nocciola 1 vasetto da 400 g

 

PREPARAZIONE :

In una ciotola mettete la farina a fontana, aggiungete le uova, la margarina, la vanillina, il latte nel quale avrete sciolto il lievito di birra. Mescolate tutti gli ingredienti

Quando tutti i liquidi saranno stati assorbiti, trasferite su un piano di lavoro impastate per circa 10 minuti fino a formare un panetto.

Mettete a lievitare al coperto per 2 ore o fino al raddoppiamento del volume.

Una volta lievitato, dividete l’impasto in 8 palline dello stesso peso.

Stendete ogni pallina con un mattarello, dovrà avere un diametro un pochino più grande di un piatto piano. Tagliate ogni disco in 8 fettine a triangolo.

Con l’aiuto di un sac a poche usa e getta, mettete su ogni triangolo un pochino di crema alla nocciola, sulla base del triangolo.

Arrotolate fino alla punta, inclinate i laterali all’interno creando un cornetto.

Man mano che li fate metteteli su una leccarda ricoperta di carta forno.

Infornate a 180° per circa 15/ 20 minuti o fino a che i cornettini saranno dorati.

Tirate fuori dal forno, fateli raffreddare completamente, dopo di che spolverizzateli con zucchero a velo.

Ed ecco un particolare dell’interno.

 

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

CUPCAKE MIMOSA – RICETTA N° 68

CUPCAKE MIMOSA – RICETTA N° 68

Avevo sempre sottovalutato i cupcake, ma vi racconterò questo : con l’apertura del mio blog di ricette, ho affrontato tante sfide culinarie, e il risultato finale è soddisfazione e felicità continua, perché è così che mi sento quando cucino. E la completa riuscita di questi magnifici dolcetti mi rende soddisfatta pienamente. E questo è il risultato per la giornata di oggi.   I cupcake, sono dei dolcetti americani, e in specifico questa ricetta , i cupcake mimosa sono un miscuglio di 3 dolci, che sono i cupcake, i muffin, e la torta mimosa. Qui a Pescara, nei negozi di Pasticceria potete trovare sia la torta Mimosa classica, sia le Mimosette, dolcetti più piccoli a forma di cupola completamente ricoperti di panna e di briciole di Pan di Spagna. Ma vi assicuro, che questi cupcake, li sostituiscono degnamente. La ricetta di base è tratta dal mio libro dei cupcake e muffin, ma il ripieno e la copertura è un’idea mia. Io ho solo portato a 2 cucchiai la dose di latte, perchè nel libro era scritto solo 1 cucchiaio. Ora vi lascio alla ricetta. Come sempre, il colore giallo, la fa da padrona.

E siccome molte di voi leggeranno la ricetta che sarà già iniziata la nuova giornata vi auguro:

BUONA FESTA DELLA DONNA A TUTTE VOI.

E spero, che stasera, qualcuna delle mie ricette, sarà sulle vostre tavole

Dose: per 10 cupcake
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 15/20 minuti
Tempo totale di preparazione: 35 minuti

 

Ingredienti:

115 g di burro ammorbidito o margarina morbida
115 g di zucchero semolato
2 uova leggermente sbattute
la scorza di 1 limone grattugiato
115 g di farina autolievitante (o 100 di farina 00 e 1 cucchiaino di lievito)
2 cucchiai di latte.

Per decorare:
250 ml di panna fresca montata zuccherata con pochissimo zucchero a velo
3 fette di ananas sciroppato
limoncello q.b. o sciroppo di ananas q.b.

 

PREPARAZIONE:

Preriscaldate il forno a 180°. Disponete i pirottini  sullo stampo da muffin/cupcake. Lavorate burro a cubetti e zucchero in una ciotola capiente fino a che diventa un composto chiaro e spumoso.

Incorporate le uova sbattute un cucchiaio alla volta, e mescolate con cura dopo ogni aggiunta.

Aggiungete la scorza del limone.

Aggiungete le polveri, con un setaccio, e procedete con una spatola o con le fruste a mano fino al completo assorbimento.

Unite lentamente il latte.

 Dovrete ottenere un composto dalla consistenza omogenea, che cade facilmente dal cucchiaio.

Versate 1 cucchiaio abbondante (non di più) di composto nei pirottini.

Fate cuocere in forno preriscaldato per 15/20 minuti, finchè i cupcake risultano, gonfi, dorati e sodi.

Lasciateli raffreddare nella teglia per 10 minuti, poi trasferiteli su una gratella e raffreddateli completamente.

Tagliate la calotta.
Con un coltello svuotate delicatamente al centro il cupcake, e mettete da parte il ripieno.
Bagnate il dentro del cupcake e la calotta con  2 cucchiaini per ognuno o, di limoncello se li volete con la bagna leggermente alcolici, o con lo sciroppo di ananas (sono sufficienti 2 cucchiaini non di più) se li volete con la bagna non alcolica.

Dividete la panna a metà, in una metteteci le fette di ananas scolate dal succo e fatte a pezzettini, e con questo ripieno riempiteci il dentro dei cupcake.

Rimettete sopra la calotta e con un cucchiaio, decorate con la panna rimasta.
Fate a pezzettini la mollica dei capcake e versateli sopra la panna, per dargli l’effetto della mimosa.

Ed ecco i cupcake finiti. Manteneteli in frigorifero a rassodare la panna fino al momento di mangiarli.

Ecco come appaiono all’interno.



TANTISSIMI AUGURI A VOI TUTTE.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA