Crea sito
Daniwella Felicità e passione in cucina

Risotto agli Asparagi

DifficoltàMedia

Scegli le porzioni3 PorzioniTempo di preparazione20 minutiTempo di cottura30 minutiTempo totale50 minuti

Ingredienti per fare il risotto agli asparagi
 1 mazzo di asparagi (400 g circa)
 240 g di riso per risotti
 1 cipolla di media grandezza
 700 ml di acqua naturale
 100 ml di vino bianco
 2 cucchiai di olio e.v.o.
 1 noce di burro per il soffritto
 1 noce di burro per mantecare il risotto
 1 cucchiaini di sale fino
 4 cucchiai di Grana Padano grattugiato

Ingredienti

Ingredienti per fare il risotto agli asparagi
 1 mazzo di asparagi (400 g circa)
 240 g di riso per risotti
 1 cipolla di media grandezza
 700 ml di acqua naturale
 100 ml di vino bianco
 2 cucchiai di olio e.v.o.
 1 noce di burro per il soffritto
 1 noce di burro per mantecare il risotto
 1 cucchiaini di sale fino
 4 cucchiai di Grana Padano grattugiato

Directions

1

Ingredienti per il risotto agli asparagi

2

Cominciate tagliando l'estremità bianca degli asparagi verdi, che è la parte più dura e buttatela.

3

Lavate gli asparagi sotto l'acqua corrente. Poggiateli su un tagliere. Tagliate i gambi in 3/4 parti e lasciate intere le punte che metterete da parte.

4

In una pentola mettete l'acqua e i gambi, portate a bollore e calcolate 8/9 minuti. Salate a fine cottura.

5

Spegnete il fuoco, scolate i gambi e frullateli. Mettete da parte.

6

In una pentola capiente fate imbiondire a fuoco dolce la cipolla a tocchetti con l'olio e 1 noce di burro. Quando la cipolla sarà diventata trasparente scendete il riso, mescolate e fate tostare a fuoco vivo per 2 minuti.

7

Bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare completamente.

8

Aggiungete le punte messe da parte che si cuoceranno insieme al riso.

9

Aggiungete il brodo vegetale fatto con in gambi che dev'essere caldo, un mestolo alla volta. Portate a cottura sempre mescolando.

10

Cinque minuti prima del termine della cottura aggiungete la crema dei gambi frullati in precedenza.

11

Al termine della cottura spegnete il fuoco, assaggiate e aggiustate di sale se serve. Mantecate il risotto aggiungendo 1 noce di burro e il formaggio grattugiato. Coprite con un coperchio e fate riposare 2 minuti prima di portarlo in tavola. 

12

Il risotto agli asparagi è servito.

Risotto agli asparagi
Diario di bordo
In questa ricetta ho cercato di dar risalto al gusto e alla cremosità. Ricordatevi che per mantecare il risotto potete usare anche lo stracchino o un formaggio spalmabile al posto del burro. Con il risotto avanzato ho realizzato una ricetta del riciclo, continuate a seguirmi per scoprire qual’è.

Il risotto agli asparagi è un primo piatto che faccio sempre almeno una volta alla settimana ogni volta che gli asparagi appaiono sulle bancarelle del mercato in primavera. Adoro moltissimo gli asparagi, il loro gusto delicato rendono raffinate tante preparazioni. Il risotto agli asparagi che vi propongo oggi è molto cremoso grazie ad un piccolo trucchetto che ho usato, ed è uno dei risotti più squisiti e delicati che io abbia mai preparato. In questa ricetta non uso il dado, ma solo brodo vegetale fatto con i gambi degli asparagi. Ho aggiornato ulteriormente la ricetta, quindi mettetevi comodi e leggete per intero tutti gli step fino alla fine, dopo di che mettetevi ai fornelli e cucinate questo piatto strepitoso e preparatevi a ricevere gli applausi. Un consiglio ? Preparatelo quando c’è un’occasione speciale da festeggiare.

Prima di lasciarvi al passo passo vorrei chiedervi una facile collaborazione, aiutatemi a capire se questa ricetta vi è piaciuta, potete farlo mettendo un “mi piace” e lasciandomi un commento proprio qui sotto nel blog – dove trovate scritto “lascia un commento”, io vi risponderò nel più breve tempo possibile. Questo è il modo più veloce in cui io e voi entriamo in contatto ed è il modo principale di farmi capire se queste ricette vi stanno piacendo e se le trovate di facile esecuzione, quindi commentate, commentate e commentate qui sotto. Grazieeee Enjoy #daniwella   

la ricetta passo passo

consigli e varianti

 Buon appetito!

Cucinala anche tu e fammi sapere com’è andata! Non dimenticare i tag di Facebook @passioneincucinacondaniwella e Instagram @daniela.addis72 e l’hashtag #lericettedidaniwella.

Grazie a tutti per i vostri like e condivisioni.

NON PERDERE NESSUNA DELLE MIE RICETTE, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Felice giornata

Enjoy #daniwella

risotto agli asparagi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai già visto queste ricette?

VELLUTATA DI ASPARAGI E PISELLI
Risotto agli asparagi
ozedf_vivid
Il risotto agli asparagi è un primo piatto che faccio sempre almeno una volta alla settimana ogni volta che gli asparagi appaiono sulle bancarelle del mercato in primavera. Adoro moltissimo gli asparagi, il loro gusto delicato rendono raffinate tante preparazioni. Il risotto agli asparagi che vi propongo oggi è molto cremoso grazie ad un piccolo trucchetto che ho usato, ed è uno dei risotti più squisiti e delicati che io abbia mai preparato. In questa ricetta non uso il dado, ma solo brodo vegetale fatto con i gambi degli asparagi. Ho aggiornato ulteriormente la ricetta, quindi mettetevi comodi e leggete per intero tutti gli step fino alla fine, dopo di che mettetevi ai fornelli e cucinate questo piatto strepitoso e preparatevi a ricevere gli applausi. Un consiglio ? Preparatelo quando c’è un’occasione speciale da festeggiare.
Diario di bordo
In questa ricetta ho cercato di dar risalto al gusto e alla cremosità. Ricordatevi che per mantecare il risotto potete usare anche lo stracchino o un formaggio spalmabile al posto del burro. Con il risotto avanzato ho realizzato una ricetta del riciclo, continuate a seguirmi per scoprire qual’è.
Prima di lasciarvi al passo passo vorrei chiedervi una facile collaborazione, aiutatemi a capire se questa ricetta vi è piaciuta, potete farlo mettendo un “mi piace” e lasciandomi un commento proprio qui sotto nel blog – dove trovate scritto “lascia un commento”, io vi risponderò nel più breve tempo possibile. Questo è il modo più veloce in cui io e voi entriamo in contatto ed è il modo principale di farmi capire se queste ricette vi stanno piacendo e se le trovate di facile esecuzione, quindi commentate, commentate e commentate qui sotto. Grazieeee Enjoy #daniwella
  Dose : 3 porzioni Preparazione : 20 minuti Cottura : 30 minuti Ingredienti :
ozedf_soft
1 mazzo di asparagi (400 g circa)
240 g di riso per risotti
1 cipolla di media grandezza
700 ml di acqua naturale
100 ml di vino bianco
2 cucchiai di olio e.v.o.
1 noce di burro per il soffritto
1 noce di burro per mantecare il risotto
1 cucchiaino di sale fino
4 cucchiai di Grana Padano grattugiato
Preparazione :
Cominciate tagliando l’estremità bianca degli asparagi verdi, che è la parte più dura e buttatela.
ozedf_vivid
Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente. Poggiateli su un tagliere. Tagliate i gambi in 3/4 parti e lasciate intere le punte che metterete da parte.
ozedf_soft
In una pentola mettete l’acqua e i gambi, portate a bollore e calcolate 8/9 minuti. Salate a fine cottura.
ozedf_vivid
Spegnete il fuoco, scolate i gambi e frullateli. Mettete da parte.
dav_soft
In una pentola capiente fate imbiondire a fuoco dolce la cipolla a tocchetti con l’olio e 1 noce di burro. Quando la cipolla sarà diventata trasparente scendete il riso, mescolate e fate tostare a fuoco vivo per 2 minuti.
dav_soft
Bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare completamente.
dav_soft
Aggiungete le punte messe da parte che si cuoceranno insieme al riso.
dav_soft
Aggiungete il brodo vegetale fatto con in gambi, un mestolo alla volta. Portate a cottura  mescolando.
dav_soft
Cinque minuti prima del termine della cottura aggiungete la crema dei gambi frullati in precedenza.
dav_soft
Al termine della cottura spegnete il fuoco, assaggiate e aggiustate di sale se serve. Mantecate il risotto aggiungendo 1 noce di burro e il formaggio grattugiato. Coprite con un coperchio e fate riposare 2 minuti prima di portarlo in tavola.
dav_soft
  Il risotto agli asparagi è servito.
ozedf_vivid
  I miei consigli per un risotto perfetto : Per essere sicuri di comprare il riso giusto, leggete sempre l’etichetta. I quattro risi che vi scrivo di seguito sono quelli adatti alla buona riuscita del risotto :

Carnaroli – Baldo – Vialone Nano – Roma

Se non trovate nessuno di questi 4,  il riso Arborio rimane comunque una buona scelta. Il termine mantecare indica un’operazione con cui si da una consistenza leggermente cremosa e pastosa a una preparazione. Questo termine si usa quando si aggiunge ad un risotto burro e formaggio grattugiato, in modo che risulti ben legato e cremoso. Il tempo di cottura è sempre scritto sulla confezione del riso. I risi per risotti cuociono in media tra i 18/20 minuti.