PIZZA ALLA CREMA DI ZUCCA E CIPOLLE CON RUCOLA E SCAGLIE DI GRANA – RICETTA N° 7

Ed eccoci all’ultima ricetta di Halloween  per quest’anno. Se il tempo me lo permette, vorrei pubblicare qualcosa oggi pomeriggio. Chissà. Così potrete avere un’altra idea e tutto il tempo per comprare ciò che vi serve per farla. Vedremo cosa succede. Ora passiamo alla ricetta. Ho preso l’idea da una pizzeria di Pescara. So di aver provato questo tipo di condimento tempo fa, e la  pizza mi era piaciuta, così ieri ho rubato l’idea. Con una parte della polpa ricavata dalla zucca di Halloween che abbiamo scavato, ci ho fatto il condimento di base, la rucola e le scaglie di grana hanno fatto il resto. Davvero, davvero buona. Sono contenta del risultato. Ho usato la mia  ricetta per fare l’ impasto per la pizza, che troverete nel blog perché l’ho pubblicata ieri. Per la cottura, regolatevi in base al forno che avete. Io ho un forno elettrico, e imposto la temperatura a 250°, per circa 10 minuti sulla parte bassa del forno, questo mi permette di farla cuocere sotto a puntino, solo allora, la tiro fuori e finisco a riempire il condimento prescelto e rimetterla in forno vicino al ripiano di sopra, per darle la doratura definitiva e in questo modo si scioglie anche il condimento come il formaggio e mozzarella. Inoltre io uso la carta forno, stendo direttamente con le mani la parte di impasto che mi serve, questo mi aiuta a risparmiare sull’olio o burro e sulla salute. Molte volte si finisce di ungere troppo la teglia, con il risultato che la pizza assorbe troppo condimento sotto e che in cottura frigga. La pizza non deve mai friggere, si deve cuocere con il calore, quindi vi consiglio di usare la carta forno se ancora non siete soliti usarla, e poi c’è un vantaggio in più. Meno tegami da lavare, perché con la carta forno non si sporca. Visto quante cose? Che dirvi di più? Passate una buona serate e buona festa di halloween se festeggiate. E una buona preparazione ai fornelli per tutte le leccornie che andrete a preparare.

Un saluto da Daniwella.

Preparazione: 10 minuti
Cottura della zucca: 30 minuti circa
Lievitazione: 2/3 ore
Cottura della pizza: 20/30 minuti

 

Ingredienti:

Una dose di impasto per la pizza (la trovate sul blog come ricette di base)
400 g di zucca
1 cipollina
1 mazzetto di rucola
grana a scaglie q.b. olio e.v.o. q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:

Preparate come da ricetta di base l’impasto per la pizza e mettetelo a lievitare 2/3 ore o fino a quando avrà raddoppiato il suo volume. Nel frattempo pulite la rucola, lavatela e asciugatela con lo scottex e mettete da parte in frigo.

Preparatevi con una grattugia la quantità di grana a scaglie che gradite e tenete da parte coperta.

Affettate la cipolla e stufatela a fuoco basso per 10 minuti.

Aggiungete la polpa di zucca e fate cuocere coperta con il coperchio fino a che sarà morbida e cotta, dopo di che aggiustate di sale.

Una volta cotta, frullatela con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema.

Passato il tempo necessario della lievitazione, dividete a metà l’impasto. Mettete della carta forno su una teglia del dm di 30 cm e cominciate a stendere con i polpastrelli delle mani l’impasto. Partite dal centro e piano piano che allungate la pasta, girate la teglia in senso orario e continuate a fare lo stesso lavoro fino ad arrivare al bordo della teglia e aver steso tutta la pasta.

Mettete 2/3 cucchiai di crema di zucca,  partite dal centro ruotando in senso orario il cucchiaio stendendo la crema per tutta la circonferenza della pasta fino a 1 cm circa dal bordo.

Infornate la pizza in forno preriscaldato per 10/15 minuti. Nel frattempo che la pizza cuoce fate la stessa cosa con l’altra metà dell’impasto.

Fino a che sotto si è bella colorita. Spostatela al piano superiore del forno per farla finire di colorare. Circa 5/10 minuti

Tirate fuori la pizza. Tenetela fuori una decina di  minuti circa, dopo di che con le forbici tagliate la rucola a pezzetti, e fatela scendere direttamente sopra la pizza, di seguito spolverateci la grana a scaglie.

Ed ecco la vostra pizza pronta per essere gustata.

Ed ecco un particolare dello spicchio preso da vicino.

BUON APPETITO E BUON HALLOWEEN

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *