Cannelloni di Crepes Ricotta e Spinaci – Ricetta Facile e Golosa

I cannelloni di crepes ricotta e spinaci sono un primo piatto goloso, raffinato e facile da fare. E’ una variante sfiziosa dei classici cannelloni fatti con la pasta all’uovo. In questo caso ho preparato le crepes, le ho poi riempite con ricotta, spinaci e parmigiano ed arrotolate per dargli la classica forma del cannellone. Ho completato mettendo tutto in una pirofila con la besciamella, sugo di pomodoro e scaglie di parmigiano. Il forno caldo ho completato l’opera regalando una doratura e crosticina incantevole che regala al piatto un aspetto divino accompagnato da un profumo travolgente. Difficile resistere ai cannelloni di crepes ricotta e spinaci. Nella descrizione troverete il link che vi rimanda alla ricetta delle crepes fatte in casa. Ma se non avete tempo, non rinunciate a fare questa ricetta, se in commercio sapete di trovare delle crepes buone del tipo già pronte potete usare quelle e avrete metà del lavoro già fatto.  Se vi è piaciuta la ricetta usate il bottoncino dell’icona di Facebook e di Twitter che si trovano sopra ⇑ sotto al titolo della ricetta e condividetela sul vostro profilo. Leggete l’articolo fino alla fine dove troverete i miei consigli e i trucchetti per realizzare questa e tutte le mie altre ricette a regola d’arte.
DIARIO DI BORDO
Questa ricetta è uno dei miei cavalli di battaglia. Li ho fatti in numerose occasioni ; come cena di fine anno, come primo piatto di un compleanno o come pranzo domenicale in occasione di ricorrenze familiari. La particolarità di questa ricetta è che le crepes ripiene si possono preparare prima, si possono congelare e al momento in cui occorrono potete tirarle fuori dal congelatore e metterle direttamente in forno con il condimento scelto. Io ve le stra-consiglio come portata principale delle vostre feste in famiglia, che sia festa della mamma, cena di San Valentino, ultimo dell’anno, riuscirete a sorprendere tutti al primo boccone. I cannelloni di crepes ricotta e spinaci risultano strepitosi perché sono morbidi, gustosi e saporiti. Il ripieno di ricotta e spinaci rimarrà sempre il mio favorito. E’ per questo che adoro questo piatto e lo annovero come tra i miei 10 preferiti. Quando decido di fare i cannelloni di crepes ricotta e spinaci, io ne preparo tanti e dopo li congelo, garantendomi così un primo piatto gustoso già pronto. Quando mi occorrono li inforno da congelati conditi da un velo di besciamella e ragù di carne, 30 minuti prima di portarli in tavola. Li ho preparati qualche giorno fa, perché avevo a disposizione la ricotta e gli spinaci e quindi posso quantificarvi la ricetta per fare 10 crepes. Quindi se li volete preparare per le vostre ricorrenze speciali, per avere più tempo con gli ospiti che avete invitato, congelateli come vi ho consigliato prima.

Dose: per 10 crepes
Preparazione: 1 ora e 30 minuti
Cottura:  20/25 minuti

 

Ingredienti per le crepes

2 uova medie
250 ml di latte intero
100 g di farina 00
15 g di burro sciolto
1 pizzico di sale fino
5 grattugiate di noce moscata
olio per ungere il padellino per le crepe quando serve

 

Ingredienti per il ripieno

350 g di ricotta di mucca
250 g di spinaci freschi
1 uovo medio
30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
sale q.b.
noce moscata q.b.
pepe q.b.

 

Ingredienti per la besciamella

250 ml di latte fresco
25 g di farina 00
20 g di burro
sale q.b.
noce moscata q.b.

 

Ingredienti per il sugo

100 g di carne macinata + 50 g di salsiccia
50 g di misto per soffritto (carota-sedano-cipolla)
250 ml di passata di pomodoro
30 ml di vino bianco
2 cucchiai di olio e.v.o.
sale e pepe q.b.

 

PREPARAZIONE :

Preparate le crepes con le dosi che vi ho scritto sopra, per vedere il procedimento cliccate qui.
Copritele e mettetele da parte.

Mondate e lavate in abbondante acqua gli spinaci, per togliere ogni residuo di terra.

Scaldate una pentola capiente e appena è calda versate gli spinaci scolati ma con sopra ancora l’acqua del lavaggio. Lasciate cuocere il tempo necessario.

Mentre cuociono gli spinaci, preparate la besciamella con le dosi che vi ho scritto sopra. Cliccate qui per vedere il procedimento. Fate intiepidire.

Una volta cotti gli spinaci, metteteli a scolare in un colino. Una volta freddi strizzateli ulteriormente tra le mani. In un padella scaldate 2 cucchiai di olio e.v.o. e uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato.

Quando l’olio è caldo ripassate gli spinaci in padella per 10 minuti a fuoco medio-basso.

Finito il passaggio fate raffreddare. Tagliateli il più finemente possibile con un coltello o le forbici. Preparate il sugo mettendo a soffriggere il trito di carota, sedano e cipolla per 3 minuti aggiungete la carne macinata e la salsiccia sbriciolata, fate rosolare la carne da entrambi i lati. Sfumate con il vino, aggiungete il pomodoro e cuocete per 30 minuti a fuoco basso e con il coperchio.

Preparate il ripieno. In una ciotola mescolate la ricotta (precedentemente scolata), gli spinaci, l’uovo, la noce moscata, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe.

Cominciate a riempire tutte le crepes. Mettete un cucchiaio di ripieno al centro della crepes.

Spalmate il ripieno su tutta la crepes e arrotolatela formando così il classico cannellone.

Mettete le crepes in una pirofila una vicino all’altra. Condite ogni crepes con un cucchiaio di besciamella, un cucchiaio di sugo e formaggio grattugiato.

Infornate in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti, o per il tempo necessario a far colorare leggermente il tutto.

Le crepes sono pronte, aspettate 10 minuti circa eppoi impiattate.

I MIEI CONSIGLI

Se avete deciso di prepararli in anticipo per metterli a congelare, seguite la ricetta escludendo il SECONDO E QUARTO passaggio che sono quelli del condimento. La besciamella e il sugo di carne li preparerete il giorno in cui userete le crepes.

Per congelare le crepes procedete come faccio sempre io : una volta che le avete riempite tutte, posizionatele sopra un vassoio, leggermente distanziate in modo che congelino singolarmente. Mettetele nel congelatore per 20/30 minuti circa (il tempo di congelarle) dopo di che tiratele fuori.

Accertatevi che siano tutte perfettamente congelate singolarmente e mettetele nei sacchetti gelo, 5 o 10 alla volta.
Chiudete il sacchetto con il nastrino di chiusura in dotazione nella scatola, e riposizionale nel congelatore. Ogni volta che congelate qualcosa fate così : su ogni busta scrivete il contenuto, il numero dei pezzi e la data del confezionamento. Così quando aprite il congelatore, quello che avete scritto fungerà da promemoria.

Quando sarà arrivato il momento di usarle, tiratele fuori e mettetele nella pirofila con il condimento che vi sarete preparati precedentemente. Infornatele in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti.

Lasciate intiepidire e impiattate.

I vostri invitati oscillano tra i 15 e i 20 presenti ?
Vi occorreranno molte più crepes se ne calcoliamo 2/3 a testa.
Per 60 crepes dovete ripetere il procedimento della ricetta per 3 volte. Quindi 3 dosi. Tornate su per leggere la ricetta.
Per il ripieno di ricotta e spinaci dovete invece seguire questa dose :  1 kg e mezzo di ricotta, 900 g circa di spinaci (pesati a crudo), 2/3 uova, 150 g circa di formaggio grattugiato, sale pepe e noce moscata q.b.

Nella descrizione troverete il link che vi rimanda alla ricetta delle crepes fatte in casa. Ma se non avete tempo, non rinunciate a fare questa ricetta, se in commercio sapete di trovare delle crepes buone del tipo già pronte potete usare quelle e avrete metà del lavoro già fatto.

Una volta cotti gli spinaci, metteteli a scolare in un colino. Attenzione : conservate l’acqua degli spinaci piena di sostanze nutritive che potete usare per una minestra, un minestrone o un risotto.

Se vi dovessero avanzare, conservate i cannelloni di crepes in frigorifero e sarà il vostro pranzo goloso del giorno dopo.

 

Buon appetito!

Cucinala anche tu e fammi sapere com’è andata! Non dimenticare i tag di Facebook @passioneincucinacondaniwella e Instagram @daniela.addis72 e l’hashtag #lericettedidaniwella.

Grazie a tutti per i vostri like e condivisioni.

NON PERDERE NESSUNA DELLE MIE RICETTE, ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Felice giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *