torta7vasetti8

 TORTA 7 VASETTI  la torta senza bilancia – RICETTA N° 236

La torta 7 vasetti è un dolce morbido allo yogurt che deve il suo nome al fatto che come unità di misura viene usato il vasetto di yogurt da 125 g per dosare tutti gli ingredienti.

La torta è buona, alta e morbida. Ottima per la colazione, merenda o usata come base da farcire con marmellata, cioccolata o creme varie per riempire anche una torta di compleanno.

Potete usare uno yogurt al naturale o alla frutta. Se non l’avete mai preparata ecco l’occasione. Se già la conoscete, che cosa aspettate a prepararla ?😜 Prendete il vostro vasetto di yogurt nel frigorifero e preparate subito la torta 7 vasetti.

Volete sapere le infinite varianti di questo buonissimo dolce?

Leggete fino alla fine di tutti gli step e scoprite come preparare un dolce diverso ogni volta.

 

Dose : + di 10 porzioni
Preparazione : 15 minuti
Cottura : 40 minuti
Stampo usato : circolare da cm 24 di dm

 

Ingredienti :

3 uova
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di yogurt
1 vasetto di olio di semi
3 vasetti di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
1 fialetta di aroma vaniglia

 

PREPARAZIONE :

Preriscaldate il forno a 180°. Ungete la tortiera o ricopritela con la carta forno. Se non avete uno o più vasetti vuoti a disposizione ( io ne conservo alcuni ) mettete lo yogurt in una ciotolina e lavate il vasetto da utilizzare per dosare tutti gli altri ingredienti.

Con l’aiuto delle fruste elettriche sbattete le uova con i 2 vasetti di zucchero per 7/8 minuti.

Aggiungete la fialetta di aroma.

Aggiungete lo yogurt (il mio era alla fragola) con le fruste sempre in movimento.

Poi 1 vasetto di olio di semi continuando a sbattere.

Infine i 3 vasetti di farina (uno alla volta) con la bustina di lievito setacciato.

Versate l’impasto nello stampo e infornate in forno ormai caldo per 40 minuti, fate sempre la prova stecchino che deve sempre uscire asciutto.

Aspettate 15/30 minuti prima di togliere dallo stampo e fate raffreddare completamente prima di mangiarlo. Se gradite, potete spolverare la torta con lo zucchero a velo.

Ed ecco una fetta della torta vista da vicino.

Volete preparare ogni volta un dolce diverso da quello precedente e farne delle varianti ? Ecco come procedere :

1) Andate di corsa e non avete il tempo di usare le fruste ? Utilizzate questa versione ancora più veloce.

Con la frusta a mano mettete in una ciotola il vasetto di yogurt, dosate 1 vasetto di olio e mescolate. Aggiungete le uova e incorporatele per bene. Lavate e asciugate il vasetto e dosate i 2 vasetti di zucchero, mescolate eppoi dosate i 3 vasetti di farina con la bustina di lievito setacciato. Aggiungete l’aroma e infornate.

2) Se utilizzate il Bimby versate tutti gli ingredienti in quest’ordine impostando la velocità 5 per 2 minuti.

3) Per variare lo yogurt potete utilizzare lo yogurt intero, magro, al naturale, alla frutta o aromatizzato o quello vegetale di soia o riso.

4) Mantenendo sempre a 3 vasetti la dose di farina potete fare 2 vasetti di farina 00 e 1 di fecola, oppure : 2 vasetti di farina 00 e 1 di frumina o 2 vasetti di farina 00 e 1 di maizena (il dolce verrà più leggero così ), o ancora 2 vasetti di farina integrale, di farro, di kamut, di avena, di riso, di cocco, di mandorle e 1 vasetto di farina 00.

5) Lo zucchero può essere bianco semolato o di canna sia chiaro che scuro.

6) Le uova devono essere di grandezza medio grande di peso 60 gr con tutto il guscio.

7) L’olio da usare è sempre meglio quello di semi arachide, girasole o mais.

8) Potete dare al dolce una nota croccante mettendo qualsiasi tipo di frutta secca come nocciole, noci, mandorle, pistacchi tutti ridotti in granella o  mettendo addirittura un mix di tutti quanti arrivando al peso di 100/120 g di frutta secca in totale Oppure dell’uvetta sultanina o del cioccolato fondente ridotto in scagliette. Potete inoltre aromatizzarla con la buccia del limone arancia o mandarino grattugiati, l’importante e che siano senza trattamento, ma potete utilizzare addirittura la bacca di vaniglia, la cannella e addirittura il cardamomo.

Insomma ora provate voi a sperimentare eppoi fatemi sapere come è andata lasciandomi un commento.

Sprigionate la vostra fantasia e sbizzarritevi e dopo complimentatevi con voi per il vostro successo ottenuto.

 

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*