sugo-baccala-1

SUGO AL BACCALA’ – RICETTA N° 15

E’ tradizione Abruzzese mangiare il baccalà. Per la precisione di Lanciano. Fu proprio una famiglia di grossisti  lancianesi, di nome Pozzolini,  a importare per primi il baccalà in Abruzzo. Una volta il baccalà era un piatto povero, ma oggi la situazione si è capovolta, ora è considerato un piatto molto pregiato. Questa ricetta mi è stata regalata dalla mia cara amica Marisa, nativa proprio di Lanciano. Io non ho mai amato particolarmente il baccalà , e devo dire che la sua ricetta mi ha fatto apprezzare finalmente questo alimento. Qui a Pescara il giorno del baccalà è venerdì, ma quelli che lo adorano, non aspettano il venerdì per mangiarlo. Lo gustano anche gli altri giorni della settimana. Quindi oggi essendo venerdì, vi propongo questa ricetta che per me è diventata una delle mie preferite. Per fare questa ricetta io ho usato il filetto di baccalà, ma voi potete usare anche il baccalà normale. L’ho comprato già ammollato in acqua e pronto per essere cucinato. Questo sugo può essere usato sia per condire la pasta, e per la sua bontà ne prevedo l’uso anche per fare qualche bruschetta di pane o crostino per un’aperitivo con amici o come antipasto. Insomma sbizzarritevi, provatelo, e poi raccontatemi come lo avete utilizzato.

Ora vi saluto e vi auguro buona giornata.

 

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura complessivo: circa 30 minuti

 

Ingredienti:

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 carota bella grande
1 cipolla
1 costa di sedano
mezzo peperone rosso
1 spicchio d’aglio
400/500 g circa di baccalà ammollato
2 pomodori grandi a pezzetti o 400 g circa di passata di pomodoro

 

PREPARAZIONE:

Lavate e sbucciate tutti gli odori.
In una padella capiente mettete a scaldare l’olio con un battuto grosso di cipolla, carota, sedano, aglio e peperone e soffriggete a fuoco medio per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto, fino a che le verdure si saranno dorate leggermente.

Passati i 10 minuti prendete il baccalà, che avrete nel frattempo spellato e spinato e con le mani spezzettatelo nella padella insieme alle verdure. Mescolate per amalgamare il composto e fate cuocere con il coperchio sempre a fuoco medio- basso per circa 10 minuti sempre mescolando ogni tanto.

Passati i 10 minuti versate il pomodoro, mescolate, abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere fino a che non si sarà ristretto il tutto, circa 25 minuti.

Dopo i minuti di cottura ecco questo meraviglioso sugo pronto per essere provato come più vi piace. Tra qualche giorno vi farò vedere come l’ho usato io con la pasta.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*