03

STRACCETTI DI VITELLO CON RUCOLA E SCAGLIE DI FORMAGGIO GRANA PADANO – RICETTA N° 62

Buongiorno a tutti. Ho pensato in questi ultimi giorni a cosa proporvi, come secondo di carne, per il vostro menù di Carnevale. La ricetta seguente l’ho appresa da mia suocera. Ed è talmente semplice e veloce, e tanto tanto buona, che non poteva esserci ricetta migliore da suggerirvi. Potete prepararla in questa occasione, che è una festa, o per i vostri pranzi domenicali se avete ospiti. La ricetta è gustosa, sana, e nutriente, e sono sicura che avrà successo per i vostri palati e sulle vostre tavole. Per realizzarla avrete bisogno delle fettine di vitello, quelle per fare gli straccetti, quindi tagliate molto sottili; infatti è proprio il fatto che la carne si deve stracciare con le mani e ridurla in pezzettini più piccoli, che dà il nome alla ricetta. Ora avete a disposizione, la ricetta dei ravioli di ricotta e spinaci , come primo piatto, questa di oggi, che fungerà da secondo di carne, e ben tre ricette di dolci di carnevale; frappe, castagnole e il migliaccio, da portare sulle vostre tavole, domani per il vostro tradizionale pranzo di Carnevale. E penso che, al giorno di oggi, con  tutte le brutte notizie che sentiamo alla televisione, potersi riunire a pranzo, con i propri familiari, e mangiare cibi della tradizione delle feste, faccia parte delle cose belle e gioiose che ancora ci appartengono, e di cui possiamo godere. Per oggi è tutto, vi auguro buon lunedì.
Ci sentiamo domani, con un’altra ricetta, e per farci gli auguri di un buon Carnevale.


Dose: per 6/7 persone
Tempo di preparazione: 20/25 minuti
Tempo di cottura: 10/15 minuti circa

 

Ingredienti:

850 g di fettine di vitello
tagliate sottili
quelle per fare gli straccetti
2 mazzetti di rucola
100 g di scaglie di formaggio grana padano
olio e.v.o. q.b.
aceto bianco 2/3 cucchiai
sale q.b.
succo di limone q.b.

 

PREPARAZIONE:

In una padella, mettete un goccio di olio e cuocete poco alla volta tutti gli straccetti di vitello, facendoli rosolare da entrambe le parti per 2 minuti.

Metteteli, in un contenitore di presentazione, facendoli in pezzetti più piccoli, o con le mani o con le forbici.

Tagliate le radici della rucola, lavatela e tagliatela a pezzetti con un coltello o delle forbici. Conditela in una ciotolina con l’olio, l’aceto il sale e il limone. Distribuitela sopra gli straccetti, e spolverate sopra la rucola le scaglie di formaggio grana.

Il piatto è pronto.

P .S. Conservate in un contenitore la rucola che dovesse essere in esubero.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*