sepp8

SEPPIE E PATATE – RICETTA N° 32 

Oggi una ricetta di pesce dato che è venerdì. Questo è un contorno che adoro, ancor di più di seppie e piselli. Intendiamoci, mi piacciono anche quelli, ma con le patate di più. Io le cucino così, con il pomodoro, ma se non vi piace c’è anche la versione in bianco eliminando semplicemente il pomodoro. Potete inserirla tra i contorni o gli antipasti per la vigilia di Natale. La ricetta può anche essere fatta anche con le seppie congelate. Quindi se procedete a usare quelle dategli almeno un parziale scongelamento in modo da poter separare le teste dai tentacoli. Se invece le comprate fresche e volete preparare il brodo di pesce descritto nella ricetta per intenderci “fresco”, fatevi dare dal pescivendolo di vostra fiducia qualche testa, 2 grosse lische di pesce e qualche crostaceo piccolo ne sono sufficienti 5/6. Per ottenere il brodo metteteli in una pentola con delle erbe aromatiche : prezzemolo, rosmarino, alloro, pepe in grani, carota, cipolla e sale, con almeno 1 litro abbondante di acqua, fate cuocere calcolando 40 minuti a partire dal bollore. Al termine potete filtrare il tutto e usarne 2 mestoli per la ricetta, il liquido che se ne ricava viene chiamato anche fumetto di pesce. Mettete nel congelatore quello che avanza, vi ritornerà utile senz’altro per qualche altra ricetta futura. Diversamente, seguite la ricetta usando il brodo granulare di pesce che si trova  in commercio. Sceglietelo se lo trovate senza glutammato. Se la ricetta vi è piaciuta, mettete un bel MI PIACE e condividetela sui social. Iscrivetevi alla news letter per non perdere nessuna novità del blog.

Per oggi è tutto vi auguro buona serata e alla prossima ricetta.

 

Dosi: per 4 persone
Tempo di preparazione: 15/20 minuti
Tempo di cottura: 40/50 circa.

 

Ingredienti: 

1 kg e mezzo di seppie
700/800 g di patate
2 pomodori belli rossi o mezza tazza di passata di pomodoro
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco da cucina
4 cucchiai di olio e.v.o.
brodo granulare di pesce q.b. (o 1 tazza di fumetto di pesce caldo⇑⇑⇑)
sale pepe e prezzemolo q.b.

 

PREPARAZIONE:

Pulite, spellate e lavate sotto l’acqua corrente le seppie e separate i tentacoli dalle teste. Lasciate interi i tentacoli e fate a pezzi le teste. In una pentola capace mettete l’olio e fate soffriggere la cipolla e l’aglio mondati e fatti a piccoli cubetti per 5/ 10 minuti a fuoco basso.

Aggiungete i tentacoli, fate soffriggere per altri 3 minuti, dopo di che aggiungete il vino e fate cuocere circa 5 minuti a fuoco medio.

Aggiungete il pomodoro o la passata e fate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.

Aggiungete le teste fatte a pezzi e cuocete per 5 minuti, mescolando il tutto per 2/3 volte.

Aggiungete le patate che avrete sbucciato, lavato e fatto a tocchi più o meno grandi, mescolate e dopo qualche minuto aggiungete 1 tazza di fumetto di pesce caldo o 1 misurino di brodo granulare di pesce sciolto in una tazza d’acqua, incoperchiate e fate cuocere il tutto per 20/30 minuti.

Portate il tutto a cottura mescolando ogni tanto per evitare di far attaccare sul fondo. Il liquido si deve ritirare completamente. Assaggiate. Le seppie devono essere tenere mentre le patate devono essere cotte ma morbide, non devono essere ne dure e ne mollicce,  aggiustate di sale e pepe e se volete aggiungete un po’ di prezzemolo sminuzzato con il coltello.  Impiattate. Ed ecco a voi un gustosissimo piatto di seppie e patate visto dall’alto.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.

Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 

Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*