plumcakezucc10

PLUMCAKE SALATO ALLE ZUCCHINE E FETA – RICETTA N° 234

Dopo l’enorme successo che ha avuto il plumcake alle melanzane, oggi è la volta di quello con le zucchine. La parola plum cake indica in italiano vari tipi di dolce cotti al forno in speciali stampi rettangolari a pareti alte, chiamati stampi a cassetta. E’ un dolce di origine inglese. Ma vi parlerò di questo in un prossimo post dedicato proprio a un plumcake dolce. Questo è un piatto jolly, il che vuol dire che potete prepararlo il giorno prima di mangiarlo, trasportarlo ovunque, e ovunque ci sia un’occasione per stare insieme (e si vuole stupire), e mangiarlo freddo o riscaldato. La preparazione è molto semplice, veloce, e molto d’effetto. Se non volete usare la feta, potete sostituirla con un’altro formaggio a piacimento, e se non volete usare la farina 00, mettete solo quella 0. Sul web c’è ne sono tante di ricette, ma io ho scelto questa  del sito Gnamgnam di Elena Amatucci. Come al solito, anche su questa ricetta ho tolto qualcosa e aggiunto qualcosa di mio. Tenete presente questa ricetta, per le prossime festività natalizie imminenti, potrà tornarvi utile, se avrete ospiti vegetariani a casa.

Buona giornata.

 

Dose : per 10/12 porzioni circa
Preparazione : 30 minuti
Cottura : 50 minuti

 

Ingredienti :

125 g di farina 0
125 g di farina 00
3 uova di media grandezza
30 g di latte (io di soia)
30 g di olio e.v.o.
150 g di yogurt greco o bianco (io di soia)
15 g di lievito istantaneo per torte salate
700 g di zucchine
150 g di feta o formaggio filante a vostro gusto
20 g di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di olio e.v.o per soffriggere le zucchine
1 spicchio d’aglio
sale e pepe q.b.

 

PREPARAZIONE :

Imburrate e infarinate uno stampo per plum cake lungo 30 cm.
Lavate, mondate e tagliate a cubetti le zucchine. Rosolate lo spicchio d’aglio in camicia e schiacciato, nell’olio.
Togliete l’aglio ormai rosolato e aggiungete le zucchine, un pochino di sale, e saltatele in padella per una decina di minuti circa, fin tanto che si ammorbidiscano.

A questo punto riscaldate il forno a 170°.

Ora in una ciotola sbattete le uova, l’olio, il latte e lo yogurt.

Aggiungete le farine setacciate insieme al lievito, il pepe e il sale.

Sbriciolate la feta con le mani, e aggiungetela nella ciotola insieme alle zucchine cotte e il parmigiano e mescolate.

Mettete l’impasto nello stampo e cuocetelo a 170° per 30/40 minuti, fate sempre la prova stecchino.

Aspettate 30 minuti prima di toglierlo dallo stampo e mettetelo a raffreddarlo su una griglia, in modo che il vapore alla base fuoriesca velocemente senza creare umidità.

Ecco il mio plum cake zucchine e feta, molto profumato e morbidissimo.

Tagliatelo a fette per gustarlo al meglio.

Ed ecco come appare l’interno visto da vicino.

N.B. In cottura, la feta perde il suo forte accento di acidità, regalando al rustico una perfetta combinazione di sapori.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*