migliaccio6

MIGLIACCIO – RICETTA N° 61

Buongiorno a tutti e buona domenica. Ieri sera ho avuto modo festeggiare il carnevale e un compleanno tutte e due nella stessa serata. L’occasione è stato il compleanno di una mia amica e trovandoci nel periodo di carnevale, tutti gli invitati compresa me abbiamo ricevuto l’invito a presentarci mascherati.  Era da tempo che non mi mascheravo e devo dire che ieri sera mi sono divertita tantissimo.

Ma d’altronde il carnevale significa divertimento tra maschere e costumi … e sopratutto mangiare i dolci della tradizione. Ebbene, oggi come ricetta del giorno, vi propongo un dolce di carnevale davvero particolare, il migliaccio, tipico dolce campano che si prepara proprio in questo periodo.

migliaccio5

Documentandomi su internet, ho appreso che anche di questo dolce ne esistono diverse versioni;  chi ci mette la ricotta e chi no, chi ci mette l’uvetta e chi le gocce di cioccolato, chi ci mette un tipo di liquore piuttosto che un’altro …e così via. Questa che leggerete è la mia versione, venuta fuori seguendo una ricetta, ma poi in corso d’opera, mi sono resa conto di aver modificato qualche dose e anche il procedimento, tutto questo per errore. E siccome il dolce è venuto bello e buono, vi scrivo esattamente quello che ho fatto io.Il migliaccio è un dolce che rimane basso, morbido all’interno, e colorato in superficie, come potete vedere dalle foto.

migliaccio3

Sono sicura che rimarrete stupiti dalla sua bontà. Solo una precisazione; è consigliabile farlo almeno il giorno prima, in questo modo si amalgameranno tutti i sapori e aromi all’interno del dolce.

Bene cari amici per oggi è tutto,  l’appuntamento è per domani, con un’altra ricetta, auguro a tutti voi una buona giornata, e tanti buonissimi preparativi per il vostro carnevale. In fondo alla ricetta vi ho postato alcune foto della festa di cui vi ho parlato sopra, spero tanto che vi facciano divertire. Buona visione a tutti.

Grazie a tutti per i vostri LIKE  e per le vostre condivisioni. Se non volete perdervi nessuna delle mie ricette iscrivetevi alla news letter.

Happy day.

 

Dose : per uno stampo di diametro di 26 cm
Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti:

600 ml di latte
30 ml di acqua
30 g di burro
1 limone non trattato – usate solo la scorza
1 bustina di vanillina o meglio ancora una bacca di vaniglia
130 g di semolino
260 g di zucchero
3 uova maxi
260 g di ricotta di mucca fresca
50 g di limoncello (quello che ho usato io è fatto in casa)

 

PREPARAZIONE:

In una pentola mettete a scaldare il latte, l’acqua, la scorza del limone, il burro, la vanillina e lo zucchero.

Nel frattempo che il latte arrivi a bollore, in una ciotola capiente, sbattete le uova con le fruste e mettete da parte.

Appena il latte bolle, togliete le scorze del limone e versate il semolino,  mescolate fino a che non assorbe tutto il liquido e diventa una crema.

Travasate in un’altra ciotola per farlo raffreddare leggermente. Io ho aspettato 7/8 minuti, mescolando in continuazione per accelerare l’evaporare del calore.

Unite  la crema di semolino nella ciotola delle uova e mescolare energicamente.

Aggiungere la ricotta e mescolate fino a che sia assorbita completamente.

Unite il limoncello.

Travasate nello stampo imburrato e mettete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Passato il tempo necessario togliete dal forno e aspettate 30 minuti prima di toglierlo dallo stampo.

Travasate il dolce sul piatto da portata, fatelo raffreddare completamente e riponetelo in frigorifero fino al giorno dopo, o fino al momento in cui lo volete mangiare.

migliaccio3

Ed ecco una fetta di Migliaccio di Carnevale visto da vicino.

migliaccio9

migliaccio1

migliaccio2

Ecco qualche foto della festa di carnevale di ieri sera .

 

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*