burghervegetariani1

BURGER VEGETARIANI AGLI ORTAGGI MISTI  – RICETTA N° 185

Questo delizioso burger di verdure, è stata la mia cena di qualche sabato fa. Sognavo da tanto tempo di realizzare degli hamburger vegetariani senza la presenza della carne.

burghervegetariani1

Ho colto al balzo la richiesta di un mio amico personal trainer che mi ha chiesto di realizzarli con le verdure,  e ho creato quindi  questa versione fatta con ortaggi, aromi, spezie, mozzarella, Parmigiano e pecorino dolce grattugiato. Se volete una versione totalmente Vegana potete sostituire la mozzarella, il Parmigiano e il pecorino con del tofu già aromatizzato tritato per bene. Provatelo e poi fatemi sapere come è andata. Sbizzarritevi dando spazio alla vostra fantasia, utilizzando delle verdure diverse, usando la salsa o le salse  che vi piacciono, creando il miscuglio di sapori che preferite.  Questi burger vegetariani sono morbidi e saporiti, sono fatti in casa, ed è un modo per far mangiare le verdure a tutti quei bambini grandi o piccoli che siano, che fanno i capricci.

 Potete accompagnare questi deliziosi hamburger dai panini burger buns fatti in casa.

burghervegetariani2

Cliccando qui troverete la versione senza glutine, mentre cliccando qui potete leggere la versione fatta con farina di grano e senza lattosio. E per ultimo, se volete potete dare la forma di polpette invece che di burger, e friggerli in olio caldo o cuocerli al forno, considerate che in tutto il peso delle verdure fresche dev’essere all’incirca di 1 kg. Sono alle prese con una piccola infiammazione alla caviglia sinistra, ma sono sicura che entro poco tempo tornerà tutto a posto, in modo che possa tornare a riprendere le mie passeggiate sul mare, e nel frattempo, mi preparo di nuovo questi gustosissimi burger vegetariani. E voi, vi ho incuriosito abbastanza???  Preparateli, eppoi fatemi sapere.

Un saluto a tutti quelli che passano di qua.

 

Dose : per 8/10 burger di verdure
Preparazione : 15 minuti
Cottura : 1 ora

 

Ingredienti per i burger :

2 carote
2 zucchine
1 porro
2 patate medie
1 topinambur
aglio in polvere q.b.
prezzemolo tritato q.b.
noce moscata grattugiata q.b.
pepe in polvere q.b.
sale q.b.
curry q.b.
curcuma q.b.
paprika dolce q.b.
60 g di Parmigiano grattugiato
50 g di pecorino dolce grattugiato
1 mozzarella a cubetti
1 o 2 uova medie
3-4 cucchiai di pangrattato all’occorrenza

 

Ingredienti per impanare :

pan grattato q.b., 1 albume.

 

Ingredienti per accompagnare i burger :

8/10 panini burger buns (con o senza glutine a seconda di chi li mangia)
fettine di pomodoro q.b.
foglie di insalata q.b.
sottilette o qualsiasi formaggio che fonda sui burger q.b.
salse a piacere q.b.

 

PREPARAZIONE :

Mondate le patate, lavatele e tagliatele in tocchi della stessa grandezza. Farle bollire il tempo necessario per ammorbidirle, circa 8/10 minuti. Passatele ancora calde in uno schiacciapatate in una ciotola capiente. Mondate e tagliate le altre verdure, e lessatele in acqua bollente salata.

Una volta cotte scolatele per bene, conservando l’acqua di cottura, ricca di nutrienti per utilizzarla come brodo per cuocere qualcos’altro (tipo un risotto, eventualmente una volta freddo mettetelo in congelatore). Le verdure devono rimanere asciutte.

Aggiungete al purè di patate  l’aglio in polvere, il prezzemolo e tutte le spezie (io le ho dosate tute con la punta del cucchiaino). Mescolate per bene.

Nella stessa ciotola dove avete messo la purea di patate, versate le verdure lesse, la mozzarella a cubetti, il Parmigiano e il pecorino dolce grattugiato, aggiungete 1 uovo, mescolate e se serve aggiungete il secondo.

Mescolate. Dovete ottenere un composto compatto e lavorabile con le mani. Se vedete che rimane appiccicoso, aggiungete del pangrattato fino ad ottenere la consistenza che vi ho indicato. Io ne ho aggiunto 3/4 cucchiai.

Sbattete l’albume in una ciotolina. Formate i vostri hamburger con le mani, e invece di immergerli nell’albume perchè sono comunque delicati, teneteli su una mano, e bagnate l’altra con l’albume e passatela direttamente sopra, dopo di che passateli sul pangrattato.

Man mano che li preparate, adagiateli in un piatto.

Cuoceteli in una padella molto calda, unta con un goccio d’olio, cuoceteli per alcuni minuti, rigirandoli per 3/4 volte fino a che saranno perfettamente dorati.

Ecco i burger vegetariani.

Ed ecco il mio panino Burger buns ripieno con insalata, pomodoro, formaggio spalmabile senza lattosio, formaggio provolone tagliato sottile e una gran dose di felicità nel gustarlo.

Ed ecco la nonnina super, ultra novantenne, contenta perchè ho realizzato un piccolo burger anche per lei.

Piccolo burger per nonnina piccolina !!!

 

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social,  lasciami un tuo commento e 1 MI PIACE sulla pagina Facebook, in questo modo potrai essere sempre aggiornato/a sulle novità e sulle ricette.Diventa FOLLOWER di Daniwella anche su Twitter cliccando qui.

ORA ANCHE SU INSTAGRAM, diventa fan cliccando qui. 
Per contattarmi in privato scrivetemi una email a questo indirizzo : [email protected]

CLICCA QUI E SCOPRI QUALCOSA DI PIU’ SU DANIWELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*